canilfideahalleytechbnosafemastergroup

Under 17, Ancona Matelica – Fermana 3-2

Ancona Matelica > Uncategorized > Under 17, Ancona Matelica – Fermana 3-2

ANCONA MATELICA: Sansaro,Curzi, Bugari, Paglialunga, Fabiani, Bruzzechesse, Sopranzi (Rosolani) Paolucci (Amico), Ricotta, Marinelli (Pierpaoli), Cappelletti (Moretti). A disposizione: Gasparoni, Banushi, Romanelli, Lopez, Boldrini.

FERMANA: Ajradinoski, Santafessa, Ouardi, Crivellin, Giampaoli, Tarulli, Giuggioloni, Luciani, Pesaresi, Agnesi, Lattanzi. A disposizione: Orazi, Cacchiarelli, Baiocco, Tamburini, Taddei, Bongelli, Sharif, Carfagna, Boccanera.

MARCATORI: Marinelli rig (A), Paglialunga (A), Ricotta (A), Lattanzi (F), Giuggioloni (F).

CRONACA: Si decide all’ultimo istante la gara di recupero tra Ancona Matelica e Fermana. Dopo il vantaggio siglato da Marinelli su rigore intorno al 10’ pt, i canarini rimontavano e superavano i biancorossi grazie ad un primo tempo interpretato con grande furore agonistico. Il doppio giallo comminato al centrale di difesa gialloblù era però un episodio chiave. In superiorità numerica i ragazzi di Bilò trovavano prima il pari all’inizio del secondo tempo con un tiro da fuori area di Paglialunga e, poi, dopo tantissime situazioni create, contro un avversario proteso a difendersi con le unghie e con i denti, trovava il vantaggio all’ultimo istante con il pallonetto vincente di Ricotta.

COMMENTO: “Il giusto premio per un gruppo che dal punto di vista morale è in crescita. So che la squadra ha dei margini di miglioramento sui quali continueremo a lavorare giorno dopo giorno. Dobbiamo migliorare ancora molto dal punto di vista caratteriale, ma la grande reazione e la voglia di crederci fino in fondo espresse nel secondo tempo, anche se con l’uomo in più, sono sicuramente un segnale incoraggiante. Vincere un derby all’ultimo secondo ci darà di certo uno slancio importante per il prosieguo” ha commentato al termine mister Lorenzo Bilò.