canilfideahalleytechbnosafemastergroup

Luca Gentili preparatore dei portieri della prima squadra e responsabile area portieri del Settore Giovanile

Ancona Matelica > Uncategorized > Luca Gentili preparatore dei portieri della prima squadra e responsabile area portieri del Settore Giovanile

Sarà Luca Gentili il preparatore dei portieri della prima squadra ed il responsabile dell’intera area portieri del Settore Giovanile.
Figura nuova e dal grande peso specifico nel futuro del sodalizio biancorosso, Gentili, nato a San Severino Marche, classe 1972, è un ex portiere professionista.
Lunghissima la sua carriera: cresciuto nelle giovanili della squadra della sua città, la Settempeda, viene acquistato dal Bari. Con i galletti pugliesi passa diverse stagioni, condividendo lo spogliatoio con grandi campioni del calibro di Boban, Platt, Zambrotta, Ventola e Legrottaglie. Tante le maglie prestigiose indossate in carriera, tra cui Catanzaro (vittoria del campionato di Serie C1 nel 2004) e Taranto, per un totale di ben 256 incontri tra i professionisti (2 in Serie A, 1 in Serie B, 52 in Serie C1 e 201 in Serie C2).
Terminata la carriera agonistica, Gentili ha iniziato quella di preparatore dei portieri. Dopo le prime esperienze con Nocerina e Latina, è entrato nello staff tecnico di mister Cristian Bucchi che ha seguito nelle avventure alla Maceratese, al Perugia, al Sassuolo, al Benevento e all’Empoli.
“Entro in una grande e ambiziosa famiglia. La molla che mi ha convinto – ha dichiarato Gentili – è stata la bontà del progetto, ma non da meno la grande serietà dell’ambiente e delle persone che ne fanno parte, a partire dal Patron Mauro Canil e per proseguire con tutti i suoi collaboratori. Porto volentieri in questa nuova avventura la mia esperienza, ho grandi motivazioni e voglia di crescere insieme a questa Società. Un mattoncino alla volta, con il lavoro quotidiano e l’organizzazione, cercheremo di costruire insieme un bel percorso da portare avanti giorno dopo giorno con serietà ed entusiasmo”.
“Sono nata a San Severino come Luca Gentili – ha commentato la DG Roberta Nocelli – ma, quando lui faceva già il portiere professionista a Bari, io non sapevo neanche che forma avesse un pallone da calcio. A parte le battute, conosco Luca e la sua famiglia da tutta la vita. E’ una persona seria, un gran lavoratore, con valori morali altissimi. Incarna perfettamente una di quelle figure che siamo onorati di avere al nostro fianco. L’ennesima dimostrazione che questa Società sta investendo tantissimo per innalzare il livello qualitativo dei propri tecnici”.
“Luca Gentili – ha concluso la Nocelli – sarà infatti anche una pedina fondamentale per il percorso di crescita del nostro vivaio. Avere un Responsabile Area portieri del Settore Giovanile del suo spessore tecnico e umano, un professionista che sin dall’inizio della sua carriera ha sempre fatto calcio ad alti livelli senza mai perdere di vista quelli che sono i valori dello sport, è veramente per noi un orgoglio ed un immenso valore aggiunto per la nuova stagione”.