canilfideahalleytechbnosafemastergroup

Il Presidente Gravina incontra le Marche …. e l’Ancona Matelica

Ancona Matelica > Uncategorized > Il Presidente Gravina incontra le Marche …. e l’Ancona Matelica

La Presidentessa dell’Ancona Matelica Roberta Nocelli ha omaggiato il Presidente della FIGC italiana Gabriele Gravina e il Presidente del Comitato Regionale Marche Ivo Panichi di due magliette da gioco personalizzate dell’Ancona Matelica con il loro cognome stampato sulla schiena in segno benaugurante per la stagione appena iniziata.

All’incontro, avvenuto questa mattina presso la sede del Comitato Regionale Marche ad Ancona, dove il Presidente Gravina si è recato in visita, ha partecipato anche l’Assessore allo Sport del Comune di Ancona Andrea Guidotti.

“Il percorso che abbiamo iniziato il 14 Giugno, data del primo incontro tra noi e l’Amministrazione Comunale di Ancona, e i giorno successivo, il 15 Giugno,  immediatamente con i tifosi dell’Ancona e la stampa  – ha dichiarato la Presidentessa Nocelli –  ha inaugurato un progetto serio e solido, in una città importante che è capoluogo di Regione. Sia in città che negli organi federali locali e nazionali, dall’Amministrazione  alla Lega Pro e al Comitato Marche, abbiamo trovato grande collaborazione e interesse riguardo al nostro operato.

Ringrazio il Presidente Ivo Panichi, per aver compreso e approvato il cambio del nome del Fabiani Matelica in S.S. Matelica, dimostrando di aver capito la bontà delle nostre intenzioni. Allo stesso modo sono grata al Presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli, che per primo ha dato il suo assenso, ed al Presidente Gabriele Gravina che ha saputo cogliere la futuribilità delle nostre idee e la nostra ambizione di portare avanti, insieme a tutte le realtà calcistiche e non della città, un calcio sano, pulito e basato sul territorio. Un vero e proprio volano per le nostre bellissime Marche. Questo è ciò che ci siamo prefissati di fare. Sono veramente felice di aver avuto questa mattina un bel momento di incontro con i Presidenti e di aver avuto occasione di confrontarmi con loro. Il Presidente Gravina mi ha reso orgogliosa dimostrandosi interessato al nostro percorso, chiedendomi qualche prima impressione su questa nuova avventura e facendo a tutta la Società un sincero in bocca al lupo per la stagione appena iniziata. Attestati importanti che ci convincono ancor di più che la strada intrapresa sia quella giusta”.