canilfideahalleytechbnosafemastergroup

I risultati del weekend delle formazioni nazionali biancorosse

Ancona Matelica > Uncategorized > I risultati del weekend delle formazioni nazionali biancorosse

Una sconfitta di misura ed un pari per le formazioni nazionali biancorosse impegnate ieri entrambe in trasferta contro la Reggiana.

I RISULTATI

U17, Reggiana – Ancona Matelica 3-2

REGGIANA: Benedetti, Turri, Rubino, Candeloro, Wusu, Magagni, Elatachi, Barbieri, Spallanzani, Blanco, Salsi. A disposizione: Boni, Corradini, Gimmati, Ferrari, Devona, Valentini, Parracino, Formentini, Abbruscato.

ANCONA MATELICA: Gasparoni, Ferrari, Bugari (Cappelletti), Romanelli (Paolucci), Fabiani, Bruzzechesse (Rosolani), Pierpaoli (Banushi), Paglialunga (Pagliari), Amico (Ricotta), Sopranzi, Galavotti. A disposizione: Sansaro, Paolucci, Pengue, Ricotta.

Marcatori Reggiana: Bugari (autogol), Fabiani (autogol) e Barracino.

Marcatori Ancona Matelica: Amico, Pagliari.

COMMENTO: “Mi aspettavo delle difficoltà per questa gara, dovute alla forza mentale e fisica dell’avversario. Ha vinto la squadra più forte e pronta in questo momento, che ha giocato meglio. Noi siamo partiti bene nei primi 20’, con la giusta aggressività. Siamo andati in vantaggio e abbiamo creato un paio di situazioni per il raddoppio, che avrebbe potuto indirizzare il match in tutt’altra direzione. In seguito, la gara è completamente cambiata. Abbiamo perso campo e coraggio e la Reggiana palleggiando è venuta fuori. Siamo ancora distanti dall’esprimerci al meglio. Sappiamo che ci vorrà pazienza e che abbiamo intrapreso un percorso lungo per il quale non esistono scorciatoie. Da sottolineare la reazione degli ultimi 10’ in cui con rabbia abbiamo trovato il gol del 3-2 prima di avere anche qualche chance per pareggiare. Risultato che ci avrebbe però premiato oltre i nostri meriti. Da oggi si riparte, con l’obiettivo di correggere gli errori e di imparare la lezione per crescere nel prosieguo del campionato” ha ammesso al termine mister Lorenzo Bilò.

UNDER 15, Reggiana – Ancona Matelica 2-2

REGGIANA: Pagani, Ferretti, Bono, Giallongo, Aghesini, Strozzi, Uhunamore, Ruggeri, Rinaldini, Angerame, Bertolini. A disposizione: Prati, Rossi, Malai, Antuono, Papiernek, Zannoni, Pulcinelli, Bartoli.

ANCONA MATELICA: Cingolani M., Cingolani C. (22’ st Branchesi), Cilla, Innocenti, Mascitti, Schiavoni, Ammora (11’ st Vlaicu), Mancini, Sampaolo, Pepa, Luciani (7’ st Latini). A disposizione: Strappini, Branchesi, Cacciari.

Marcatori Reggiana: Angerame (doppietta)

Marcatori Ancona-Matelica: Mancini e Cilla.

COMMENTO: “Partita dominata per lunghi tratti e che siamo stati bravi a riprendere all’ultimo secondo in inferiorità numerica (rosso a Sampaolo). Grande prova di carattere dei ragazzi che elogio per la bellissima prestazione. Oltre ai due rigori comminati dall’arbitro non abbiamo preso alcun tiro in porta. Abbiamo strappato un punto d’oro per come si era messa la partita, visto che siamo stati sorpassati dalla doppietta di Angerame dal dischetto dopo il nostro iniziale vantaggio. Con grande caparbietà, lottando e giocando bene fino al triplice fischio, siamo però riusciti con Cilla a riportare il risultato in equilibrio a coronamento di un match interpretato molto bene” ha commentato mister Nicola Latini.