canilfideahalleytechbnosafemastergroup

I risultati del weekend delle formazioni nazionali biancorosse

Ancona Matelica > Uncategorized > I risultati del weekend delle formazioni nazionali biancorosse

Brillante affermazione esterna per le formazioni U17 ed U15, entrambe vittoriose a Teramo. Bene anche l’U14, che batte di misura tra le mura amiche la Fermana. Stop per la formazione U13 contro la Roma, nel prestigioso palcoscenico di Trigoria.

I risultati

Under 17, Teramo –  Ancona Matelica 0-5

TERAMO: De Camillis, Venditti, Palazzese, Pizzoferrato, Mattielli, Biasillo, Antoniazzi, Di Stefano, Meola, Di Sabatino, Azzarone. A disposizione: Di Donato, Capozzi, Ciutti, Damiani, Della Sala, Gallucci, Pizzangrilli, Silvestri, Spagnoli. Allenatore: Gianluca Muscarà.

ANCONA MATELICA: Gasparoni, Curzi, Bugari, Paglialunga, Fabiani, Bruzzechesse, Moretti, Rosolani, Ricotta, Marinelli, Amico. A disposizione: Sansaro, Sopranzi, Banushi, Cappelletti, Romanelli, Paolucci, Boldrini, Pierpaoli, Monteverde. Allenatore: Lorenzo Bilò.

MARCATORI : Tripletta di Amico , Ricotta, Cappelletti

NOTE: ammoniti Boldrini (A) Antoniazzi (T) Di Stefano (T) Biasillo (T)

SOSTITUZIONI ANCONA MATELICA: Boldrini per Marinelli, Pierpaoli per Moretti, Monteverde per Bruzzechesse, Cappelletti per Ricotta, Romanelli per Amico, Banushi per Curzi, Sopranzi per Paglialunga.

SOSTITUZIONI TERAMO: Gallucci per Azzarone, Damiani per Di Sabatino, Capozzi per Di Stefano, Ciutti per Antoniazzi, Della Sala per Venditti, Pizzangrilli per Pizzoferrato, Spagnoli per Meola.

COMMENTO: “Dopo il primo quarto d’ora di sostanziale equilibrio, con il gol di Amico la squadra ha iniziato a proporre le sue idee e il suo gioco. Questo ha portato ad una serie di occasioni, culminate con il gol del 2-0 e alla terza rete sugli sviluppi di un calcio d’angolo. Nella ripresa le cose sono andate ancora meglio. I ragazzi hanno preso consapevolezza e sono stati più cinici e intelligenti nel muovere palla velocemente, scoraggiando l’avversario. Abbiamo avuto il merito di trovare il 4-0 e con i cambi abbiamo dato ancora un quid in più, aumentando la voglia e la concentrazione senza mai scendere d’intensità. Abbiamo poi chiuso l’incontro con il quinto gol. Sono molto contento. Abbiamo reso facile una partita che nascondeva molte insidie. Noto una crescita nei ragazzi. Ieri con tranquillità abbiamo sfruttato bene gli spazi, esprimendo i nostri concetti in maniera pulita. Un’altra importante iniezione di fiducia che spero ci aiuti a recitare un ruolo da protagonisti nel rush finale” ha commentato mister Lorenzo Bilò.

Under 15, Teramo – Ancona Matelica 0-4

TERAMO: Pezzella, Omhani, Sposetti, D’Emilio, Di Teodoro, DI Giampaolo, Di Felice, Fava, Ruggieri, Ragatzu, Dareo. A disposizione: Ferretti, Bonaduce, D’Alfonso, Grande, Bruni, Di Sabatino, D’Aniello, Trignani, Spinozzi. Allenatore: Giuseppe Trailani.

ANCONA MATELICA: Strappini, Cilla, Parioli, Galeotti, Altieri, Schiavoni, Cacciamani, Mancini, Sampaolo, Pepa, Luciani. A disposizione: Rappoli, Romanelli, Magini, Messersì, Vlaicu, Ammora, Latini, Mascitti. Allenatore Nicola Latini.

RETI: Pepa, Luciani, Ammora, Mancini (A)

SOSTITUZIONI ANCONA MATELICA: Ammora per Sampaolo, Magini per Luciani, Vlaicu per Schiavoni, Messersì per Altieri, Romanelli per Parioli, Latini per Cacciamani, Rappoli per Mancini.

COMMENTO: “Un’ottima partita dal punto di vista tecnico, tattico. Abbiamo approcciato veramente bene in un palcoscenico bellissimo. I ragazzi sono stati super sotto tutti i punti di vista. Siamo riusciti ad andare in vantaggio su un rigore dopo un’azione costruita in maniera esemplare e poi abbiamo continuato a produrre gioco, sfruttando le occasioni create e capitalizzandole al massimo” le parole al termine di mister Nicola Latini.

Under 14, Ancona Matelica – Fermana 1-0

ANCONA MATELICA: Talozzi, Giusepponi, Bianchi, Branchesi, Angelici, Calvari, Morichetta, D’Alesio, Fenni, Cacciari, Cingolani Valentino. A disposizione: Pelosi, Alwan, Tantalocchi, Pecci, Baffoun, Stacchiotti, Beccacece, Machedon, Fratini. Allenatore Gilberto Calvigioni.

FERMANA: Antonini, Bacalini, Calvà, Cameli Biagio, Cameli Riccardo, Cameli Simone, Canori, Cembrzynski, Ciarrocchi, Del Moro, Donzelli. A disposizione: Fradiani, Manini, Marcaccio, Ripà, Ruggeri, Spataro, Vallasciani, Vitali, Zucchi. Allenatore: Valerio Quondamatteo.

MARCATORE: Angelici (A).

SOSTITUZIONI ANCONA MATELICA: Machedon per Fenni, Fratini per Cingolani, Beccacece per Cacciari, Stacchiotti per D’Alesio.

COMMENTO: “Un risultato positivo che premia i ragazzi che per larghi tratti hanno fatto veramente bene. Dopo i primi minuti un po’ timorosi, abbiamo iniziato a creare occasioni senza concretizzare molto. Nel secondo tempo, dopo che ci siamo sbloccati, la squadra ha subito un po’ la reazione dell’avversario, ma senza particolari pericoli. Ancora una volta i ragazzi hanno dimostrato i loro progressi nel percorso di crescita” le parole al termine di mister Gilberto Calvigioni.

Under 13, Roma Sq.1- Ancona Matelica  4-1

(al termine dei 3 tempi regolamentari e degli shoot out)

ROMA SQUADRA 1: Bouaskar, Carlone, Crescimbeni, Anzidei, Bellissima, Frani, Zekaj, Dal Bon, Galieti, Cimaglia, Bonanno, Tattoni, Proietti, Milocco, Marchetti, Strata, Oberti, Pugliatti. Allenatore: Andrea Conti.

ANCONA MATELICA: Verdecchia, Drachuk, Reucci, Ausili, Peloni, Crescentini, Severini, Bugari, Farina, Massaccesi, Bracaccini, Fiordelmondo, Baldi, Principi, Bedini, Leonori. Allenatore: Roberto Paolucci (sostituito in panchina da Michele Conti)

COMMENTO: “L’approccio non ci ha permesso di riportare fin da subito quei principi e quei concetti che stiamo cercando di consolidare in allenamento e che dovevamo riscattare dopo l’ultima prestazione. Nel prosieguo siamo andati in crescendo e abbiamo finito il primo tempo in maniera positiva come atteggiamento e proposta, pur non creando grandi pericoli. Nella ripresa siamo ripartiti con l’atteggiamento giusto e con grande intensità, mettendo in difficoltà l’avversario. Grande l’emozione dei ragazzi nel varcare l’ingresso di un centro sportivo bello e importante come Trigoria” è stato il commento al termine del preparatore atletico Riccardo Santoni.

(in foto la formazione U15 vittoriosa a Teramo)