canilfideahalleytechbnosafemastergroup

I risultati del weekend delle formazioni nazionali biancorosse

Ancona Matelica > Uncategorized > I risultati del weekend delle formazioni nazionali biancorosse

Prestigiosa affermazione per l’Under 17 di mister Lorenzo Bilò che nella giornata di ieri ha battuto di misura il Modena. Pari per 1-1 per la formazione Under 16 di mister Mattia Casaccia con l’Imolese, stop per l’Under 15 di mister Nicola Latini con i gialloblù del Modena e per i ragazzi dell’Under 14 di mister Gilberto Calvigioni al cospetto della Lazio.

I RISULTATI

Under 17, Ancona Matelica – Modena 1-0

ANCONA MATELICA: Gasparroni, Paolucci (Banushi), Bugari, Boldrini, Fabiani, Rosolani, Sopranzi (Galavotti), Paglialunga, Amico (Ricotta), Cappelletti (Romanelli), Marinelli (Monteverde). A disposizione: Braghetti, Bruzzechesse, Lopez, Omrani. Allenatore Lorenzo Bilò.

MODENA: Leonardi, Gilioli, Lecini, Cavani (Araldi), Sambare (Shanableh), Stella, Furiato, Paglia, Crispino, Lisanti, Irione. A disposizione: Castellani, Borsari, Zanichelli, Vicini, Barbieri, Giannattasio, Bandiera. Allenatore Cesare Maestroni.

RETE: Cappelletti (A)

COMMENTO: “Sono molto soddisfatto della prestazione dei ragazzi. Abbiamo saputo soffrire da squadra accettando anche la forza dell’avversario in alcuni momenti, giocando spavaldi e con personalità in altri e meritatamente abbiamo ottenuto la vittoria. Primo tempo quasi perfetto, in cui siamo riusciti a sviluppare tante trame che proviamo in settimana, con l’unica pecca di non aver chiuso la partita nelle altre situazioni importanti che abbiamo creato dopo il rigore guadagnato e realizzato da Cappelletti. Nella ripresa abbiamo colpito un palo con Marinelli, poi gli avversari hanno iniziato a spingere alla ricerca del pari, ma i ragazzi hanno saputo vincere i fantasmi, aiutarsi e stringere i denti per portare a casa il risultato” le parole al termine di mister Lorenzo Bilò.

Under 16, Ancona Matelica – Imolese 1-1

ANCONA MATELICA: Bellucci, Marini, Grassi, Marchegiani, Osmani (Prifti), Bambozzi, Novelli, Girolimini, Priori (Pierantoni), Useini, Atzori (Mazzoni). A disposizione: Bianchi, Squarcia, Morettini, Cangini, Filipponi, Pagliari. Allenatore Mattia Casaccia.

IMOLESE: Bovo, Curiale (Seritti), Brescia (Giugliano), Bettazzi (Bortolotti), Parenti, Murano (Berardicurti), Manes (Zironi), Marozzi, Bonanno (Di Pasquazio), Armaroli, Matta. A disposizione: Bracchetti, Cavina, Sesto. Allenatore Danilo Donati.

RETI: Bonanno (I), Novelli (A)

NOTE: ammoniti Murano e Manes.

COMMENTO: “Abbiamo purtroppo subito un gol dopo appena quaranta secondi per una nostra disattenzione, ma poi abbiamo preso in mano la partita, giocando bene e dando continuità di prestazioni alle ultime uscite. Ci è mancato poco per il colpaccio. Abbiamo creato tante occasioni in entrambi i tempi, ma purtroppo legni e imprecisioni ci hanno negato il successo. Sono contento per i ragazzi. Dobbiamo continuare a lavorare su questa strada. Ora abbiamo davanti due mesi di pausa nei quali potremo approfondire ulteriori concetti” ha commentato mister Mattia Casaccia.

Under 15, Ancona Matelica – Modena 1-2

ANCONA MATELICA: Cingolani, Rappoli (Mascitti), Innocenti, Galeotti, Cilla, Schiavoni (Pepa), Cacciamani, Mancini, Altieri (Ammora), Vlaicu (Messersì), Magini (Romanelli). A disposizione: Strappini, Falzetti, Mascitti, Luciani. Allenatore Nicola Latini.

MODENA: Pitillo, Vullo (Vicenzi), Biancaccio (Beretti), Marchesi (Toccaceli), Fusco, Vicini (Padulo), Barozzi (Di Domenico), Vessella, Marchesi, Bellei, Rollo (Zucca). A disposizione: Baraldi, Lecini, Canossa. Allenatore Mirco Martinellil.

RETI: Bellei (M), Mancini (A), Toccaceli (M)

NOTE: ammonito Mister Latini.

COMMENTO: “Una partita intensa, giocata a ritmi alti, con tante occasioni da una parte e dall’altra. Purtroppo oggi la palla non voleva entrare e nel nostro miglior momento abbiamo preso su calcio piazzato il gol del raddoppio del Modena. Abbiamo sempre provato a reagire con le nostre idee, proponendo il nostro gioco. Forse ci è mancata un po’ di lucidità negli ultimi venti metri, ma i ragazzi sono stati ugualmente encomiabili” le parole al termine di mister Nicola Latini.

Under 14, Lazio – Ancona Matelica 2-0

LAZIO: Muzi, De Pascalis, Calvani, Miloiu, Noto, Lo Monaco, Romanelli (Marku), Di Claudio, Zangari, Russo, Saitta. A disposizione: Quadrelli, Paciullo. Ceccarelli, Merico, Cerroni, Santo, Sugamosto, Tagliolini. Allenatore Paolo Ruggeri.

ANCONA MATELICA: Talozzi, Giusepponi (Alwan), Cingolani Christian (D’Alesio), Morichetta, Branchesi, Calvari (Angelici), Pecci, Cingolani Valentino, Catalani (Fenni), Cacciari, Fratini (Baffoun). A disposizione: Pelosi, Moglie, Stacchiotti. Allenatore Gilberto Calvigioni.

RETI: Romanelli (L), Zangari (L).

NOTE: espulso Zangari (L); ammoniti Morichetta (A), Calvani (L).

COMMENTO: “Il risultato ci penalizza un po’ troppo per quanto visto in campo. E’ stata una partita equilibrata, abbiamo giocato con grande personalità e alla pari al cospetto di un avversario importante. La partita è stata sbloccata nel primo tempo con una grande giocata da parte della Lazio, il raddoppio lo abbiamo subito sempre nei primi 45’ a causa di un nostro errore in fase di costruzione. Ci è mancata un po’ di attenzione nell’ultimo passaggio per costruire azioni ancora più pericolose. Nella ripresa siamo stati bravi a non disunirci e continuare a giocare, colpendo un incrocio ed esaltando il loro portiere in una grande parata su un nostro calcio piazzato. Sono comunque soddisfatto della prova. Dobbiamo continuare a lavorare!” è stato il commento al termine di mister Gilberto Calvigioni.

(in foto l’U16)