canilfideahalleytechbnosafemastergroup

Elogio speciale del Presidente Ghirelli per l’Ancona Matelica durante la presentazione dei calendari

Ancona Matelica > Uncategorized > Elogio speciale del Presidente Ghirelli per l’Ancona Matelica durante la presentazione dei calendari

Menzione speciale per l’Ancona Matelica da parte del Presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli.

Questa sera, durante la presentazione in diretta dei calendari, il Presidente ha tenuto a fare un elogio alla squadra biancorossa per come nello scorso finale di stagione ha saputo reagire con grande dignità e sportività ai duri colpi inflitti dal Covid.

“Giocava benissimo. Colpita pesantemente dal virus nei play off – ha dichiarato Ghirelli – ha dato un segnale di signorilità e di rapporto incredibile. Non ha pianto, si è rimboccata le maniche, ha giocato e… grazie”.
“Un’altra bella storia della serie C”, hanno commentato gli altri ospiti della serata.
“E che partita a Cesena nei play off! Proprio oggi – ha proseguito Ghirelli – la Società si sposta ad Ancona, capoluogo e riferimento regionale forte, coronando un’operazione sicuramente molto avveduta”.

“Ci tengo a ringraziare pubblicamente il Presidente Ghirelli – ha commentato la DG Nocelli – per le belle parole spese per noi. Abbiamo vissuto una stagione con tante partite rinviate, situazioni incerte e tantissimi soldi spesi per le esigenze sanitarie, che hanno reso il campionato veramente sofferto anche per questi motivi. Nel corso dell’anno abbiamo rispettato le scelte di tutte le Società. Ogni volta che è capitato di doversi fermare o rinviare qualche gara ci siamo sempre confrontati con la Lega, con il segretario Emanuele Paolucci e lo stesso Presidente, che hanno sempre fugato tutti i nostri dubbi e che posso solo ringraziare. Telefonicamente ho già espresso di persona tutta la mia riconoscenza per l’encomio in nostro favore, un gesto che non era assolutamente dovuto, specie in un momento così speciale davanti a tutta Italia collegata. A maggio mi sono assunta personalmente la decisione di proseguire la competizione e giocare comunque i play-off. Sarebbe stato inutile fermarsi e poi riprendere in condizioni così incerte: la salute viene prima di tutto e ciò che è poi successo a mister Colavitto ne è una prova. Abbiamo disputato un campionato eccezionale, essere usciti dai play-off senza perdere ha indicato il valore di un gruppo intero, di cui sono estremamente orgogliosa. Così come sono orgogliosa di far parte di questa Lega, un gruppo di persone che lavorano veramente con tanta passione e tanta competenza”.