canilfideahalleytechbnosafemastergroup

Ancona Matelica – Carrarese 2-0

Ancona Matelica > Uncategorized > Ancona Matelica – Carrarese 2-0

CAMPIONATO SERIE C, GIRONE “B”
XXXIII^ GIORNATA

ANCONA MATELICA – CARRARESE 2-0

ANCONA MATELICA (4-3-3): 22 Avella; 33 Noce, 25 Masetti, 6 Iotti, 3 Di Renzo (35’ st 28 Maurizii); 19 Palesi (29’ st 14 Tofanari), 27 Papa (13’ st 7 Gasperi), 4 Iannoni; 9 Rolfini (29’ st 18 Faggioli), 17 Moretti, 10 Sereni (13’ st 5 Bianconi). A disposizione: 12 Vitali, 15 Sabattini, 21 Del Sole, 23 D’Eramo, 26 Ruani, 34 Pecci. Allenatore Gianluca Colavitto.
CARRARESE (4-3-3): 22 Vettorel; 27 Grassini (1’ st 17 Foresta) 4 Sabotic, 68 Khailoti, 3 Imperiale; 5 Battistella, 6 Berardocco, 19 Pasciuti (1’ st 24 Doumbia); 10 D’Auria (22’ st 7 Petrelli), 30 Bramante (35’ st 20 Tunjov), 99 Giannetti (1’ st 13 Energe). A disposizione: 47 Mazzini, 12 Barone, 8 Bevilacqua, 14 Bertipagani. Allenatore Antonio Di Natale.
ARBITRO: Sig. Dario Madonia della sezione di Palermo.
ASSISTENTI: Sig.ri Francesco Collu ed Emilio Micalizzi della sezione di Palermo.
QUARTO UFFICIALE: Sig. Luca Selvatici della sezione di Rovigo.
RETI: 5’ pt e 16’ pt Rolfini.
NOTE: spettatori totali 1038 per un incasso di euro 8435,54; locali in divisa rossa, pantaloncini e calzettoni rossi e portiere grigio; ospiti in divisa azzurra con riporti gialli, pantaloncini e calzettoni azzurri e portiere verde; espulso al 10’ st Masetti (ultimo uomo); ammoniti Battistella, Rolfini, Imperiale, Iannoni e Grassini; corner 5-10; recupero 1’ pt, 4’ st.

ANCONA – Il Del Conero torna a sorridere all’Ancona Matelica che accende la scintilla, battendo tra le mura amiche la Carrarese e salendo a 50 punti, consolidando così il sesto posto in classifica.
In diretta davanti alle telecamere di Rai Sport due formazioni affamate di punti, seppur per motivi diversi.
Ancona Matelica reduce dallo stop di Chiavari nel turno infrasettimanale e dal pareggio interno sette giorni fa con la Viterbese, con il tecnico Colavitto che, assente per squalifica il leader Delcarro, affidava le chiavi del centrocampo a capitan Papa affiancato da Palesi e Iannoni. In difesa tornava Avella tra i pali e Noce a presidiare la corsia di competenza. In avanti le bocche da fuoco Rolfini, Moretti e Sereni, in rete dal dischetto nel match di andata contro i toscani.
Carrarese decima a braccetto con la Lucchese a quota 39 punti, in attesa prima della salvezza e poi magari di acciuffare un treno playoff.
Mister Totò Di Natale schierava un undici incerottato viste le assenze per squalifica di Rota, Figoli e Semprini, masticando ancora amaro per i due punti buttati via pochi giorni fa negli ultimi 40’’ con l’Olbia.
Pronti via ed era Rolfini a mettere il suo sigillo sull’incontro: assist al bacio di Papa a saltare la difesa e Vettorel battuto in spaccata per il vantaggio locale. Al 17’ era ancora il Cobra a marcare per la sedicesima volta il cartellino in stagione, spedendo il 2-0 in fondo al sacco e capitalizzando il suggerimento di Iotti. Solo sul finale di tempo la formazione toscana provava a scuotersi, con la retroguardia locale sempre attenta in chiusura.
Nella ripresa l’Ancona Matelica restava in dieci al 10’ per il rosso diretto comminato a Masetti, reo di una trattenuta al limite dell’area, giudicata fallo da ultimo uomo. Mister Colavitto correva ai ripari scegliendo di inserire Gasperi e Bianconi. I marmiferi si facevano insidiosi al 26’ con la traversa di Doumbia, imitato da Energe al 40’. Nell’ultimo quarto d’ora spazio a Tofanari, Maurizii e Faggioli, con il numero 18 che provava a insidiare Vettorel senza fortuna. Appuntamento prestigioso nel prossimo turno: per il Monday night lunedì sera l’Ancona Matelica sarà di scena al Braglia per sfidare la capolista Modena.

La cronaca

Prima frazione
5’ pt GOL! Assist di Papa per la spaccata vincente di Rolfini.
9’ pt palla rubata da Papa che innesca Sereni, bravo a mettere in moto ancora Rolfini, Vettorel blocca
14’ pt la punizione di Berardocco termina sulla parte esterna della traversa
17’ pt GOL!! Raddoppia il Cobra
19’ pt ancora Rolfini pericoloso di testa
23’ pt Palesi prova da fuori
40’ pt ottima chiusura di Palesi
43’ pt spinge la Carrarese

Seconda frazione
10’ st Ancona Matelica in dieci
26’ st traversa di Doumbia
33’ st grande break di Iannoni, poi anticipato
39’ st Faggioli al tiro, Vettorel in due tempi
40’ st Energe centra la traversa

Foto: Ancona Matelica