canilfideahalleytechbnosafemastergroup

Ancona Matelica – Aquila Montevarchi 2-0

Ancona Matelica > Uncategorized > Ancona Matelica – Aquila Montevarchi 2-0

CAMPIONATO SERIE C, GIRONE “B”
IX^ GIORNATA

ANCONA MATELICA – AQUILA MONTEVARCHI 2-0

ANCONA MATELICA (4-3-3): 22 Avella; 14 Tofanari (41’ st 33 Noce), 25 Masetti, 6 Iotti, 3 Di Renzo; 23 D’Eramo, 7 Gasperi, 4 Iannoni (29’ st 16 Farabegoli); 21 Del Sole (29’ st 17 Moretti), 18 Faggioli (45’ st 20 Vrioni), 9 Rolfini. A disposizione: 1 Canullo, 12 Vitali, 5 Bianconi, 15 Sabattini, 27 Papa, 28 Maurizii, 34 Pecci. Allenatore: Gianluca Colavitto.
AQUILA MONTEVARCHI (3-4-1-2): 22 Giusti; 2 Achy, 4 Tozzuolo, 6 Dutu; 13 Barranca (22’ st 11 Martorelli), 8 Amatucci (43’ st 88 Mionic), 87 Bassano, 3 Martinelli; 29 Carpani (29’ st 5 Mercati); 9 Gambale (43’ st 32 Intinacelli), 21 Jallow (22’ st 16 Lunghi) A disposizione: 1 Rinaldi, 27 Poggesi, 31 Doratiotto. Allenatore Roberto Malotti.
ARBITRO: Sig. Paride Tremolada della sezione di Monza .
ASSISTENTI: Sig.ri Francesco Rizzotto della sezione di Roma 2 e Giacomo Monaco della sezione di Termoli.
QUARTO UOMO: Sig. Guido Verrocchi della sezione di Sulmona.
RETI: 34’ pt rigore e 25’ st rigore Rolfini.
NOTE: spettatori 2578 (di cui 1712 in Curva Nord e tra questi 370 Under 18, 54 ospiti e 325 abbonati), per un incasso di euro 23041,64; locali in divisa rossa, pantaloncini e calzettoni rossi e portiere blu; ospiti in divisa bianca, pantaloncini e calzettoni bianchi e portiere giallo; espulso al 25’ st Dutu per fallo da ultimo uomo: ammoniti Intinacelli, Tozzuolo, Amatucci e Iannoni; corner 2-6; recupero 3’ pt, 4’ st.

ANCONA – Torna al successo tra le mura amiche l’Ancona Matelica che batte l’Aquila Montevarchi e riscatta subito il passo falso di Cesena, dimostrandosi un vero e proprio rullo compressore nel proprio fortino.
Capienza ampliata al 75% per il Del Conero e nuova grande risposta del pubblico di fede di biancorossa, presente in massa sugli spalti ad incitare la squadra. Per l’Ancona Matelica, indisponibili Sereni, Ruani e Delcarro, si rivedevano capitan Papa e Bianconi – rientrato dalla squalifica – in panchina, mentre arrivava la prima convocazione ufficiale per il giovane centrocampista classe 2003 Pecci. In campo Avella tra i pali, capitan Tofanari riprendeva possesso della fascia di competenza, mentre in attacco ritrovava una maglia da titolare il partenopeo Del Sole.
Per il cinico team di mister Malotti, compagine più giovane del campionato, a quota 10 punti in classifica, capace di battere il blasonato Modena sette giorni fa, unica variazione la presenza di Dutu, reduce dall’esperienza in nazionale rumena U20.
Prima frazione con i padroni di casa meritatamente in vantaggio grazie al penalty realizzato da Rolfini, già in precedenza messosi in evidenza. Tiro dal dischetto causato da Bassano, reo di un braccio galeotto in area. Niente affatto arrendevole comunque la compagine ospite con Jallow più volte insidioso, specie in avvio, dalle parti di Avella. Anche nella ripresa Carpani e compagni provavano a riequilibrare il match, ma la testa di Faggioli e il diagonale di Del Sole erano chiari indici della voglia di chiudere i conti dei biancorossi, autori di ottime trame e spinti dal costante tifo dei propri supporters. A sbrigare la pratica era nuovamente Rolfini dal dischetto, dopo che Dutu aveva atterrato platealmente Faggioli in area. Rosso diretto per il difensore toscano e Aquila in dieci nel finale di gara, in cui di fatto erano pochissime le emozioni.
Appuntamento già domani mattina per i ragazzi di mister Colavitto, che torneranno subito al lavoro per preparare al meglio il turno infrasettimanale di martedì con la Reggiana.

La cronaca

Prima frazione
6’ pt diagonale velleitario di Achy
13’ pt Jallow spara fuori da ottima posizione
17’ pt Amatucci innesca Gambale che serve al centro per Jallow che arriva in ritardo
26’ pt Del Sole prova a farsi largo tra le maglie della difesa toscana, poi grande recupero di Rolfini
34’ pt GOL!! Mani di Bassano in area. Rigore trasformato da Rolfini
47’ pt punizione Carpani respinta dalla barriera

Seconda frazione
13’ st testa di Faggioli a lato
14’ st grande progressione di Iannoni, diagonale out di Del Sole
25’ st GOL!! Dutu atterra Faggioli servito a tu per tu da Rolfini in area. Altro rigore per l’Ancona Matelica. Raddoppia Rolfini

Foto: Ancona Matelica