canilfideahalleytechbnosafemastergroup

Day

Aprile 9, 2022

Siena – Ancona Matelica 1-1

CAMPIONATO SERIE C, GIRONE “B”
XXXVI^ GIORNATA

SIENA – ANCONA MATELICA 1-1

SIENA (3-5-2): 1 Lanni; 20 Mora, 19 Terzi, 4 Dumbravanu; 89 Laverone (19’ st 14 Bani), 24 Bianchi, 8 Pezzella (19’ st 27 Meli) 21 Cardoselli, 33 Favalli; 17 Guberti (10’ st 32 Ardemagni), 9 Fabbro. A disposizione: 12 Mataloni, 22 Bastianello, 3 Terigi, 5 Farcas, 6 Guillaumier, 16 Zaccone, 50 De Francesco. Allenatore Pasquale Padalino.
ANCONA MATELICA (4-3-3): 22 Avella; 33 Noce, 25 Masetti, 5 Bianconi, 3 Di Renzo (17’ st 28 Maurizii); 4 Iannoni, 27 Papa (37’ st 7 Gasperi), 8 Delcarro; 10 Sereni, 9 Rolfini (37’ st 6 Iotti), 23 D’Eramo (44’ st 20 Vrioni). A disposizione: 12 Vitali, 14 Tofanari, 15 Sabattini, 26 Ruani, 34 Pecci. Allenatore Gianluca Colavitto.
ARBITRO: Sig. Andrea Bordin della sezione di Bassano del Grappa.
ASSISTENTI: Sig.ri Ciro Di Maio della sezione di Molfetta e Michele Colavito della sezione di Bari.
QUARTO UFFICIALE: Sig.na Ilaria Bianchini della sezione di Terni.
RETI: 6’ st Delcarro, 47’ st Ardemagni.
NOTE: spettatori totali 2039 compresi abbonati, di cui 316 paganti e 129 ospiti; locali in divisa bianconera, pantaloncini e calzettoni neri e portiere celeste; ospiti in divisa azzurra, pantaloncini e calzettoni azzurri e portiere rosso; espulso al 43’ st Favalli (doppio giallo); ammoniti Bianchi, Sereni, Delcarro, Di Renzo; corner 2-6; recupero 0’pt, 7’ st.

SIENA – L’Ancona Matelica entra matematicamente nei playoff impattando all’Artemio Franchi di Siena con i bianconeri di mister Padalino.
Padroni di casa reduci dallo 0-0 di Grosseto, biancorossi scottati dal 2-0 interno con il Gubbio.
All’andata per i marchigiani proprio quella con il Siena fu la gara della svolta dopo un periodo difficile, con Avella e compagni capaci nella ripresa di recuperare due reti e di ribaltare l’incontro.
Anche in Toscana ben 130 i tifosi biancorossi giunti a sostenere la squadra.
Assenti per infortunio Del Sole, Palesi e Moretti, squalificato Faggioli, mister Colavitto sceglieva Bianconi per comporre la coppia centrale di difesa con Masetti, lasciava inalterato il centrocampo di sette giorni fa con il Gubbio, avanzava in attacco D’Eramo a comporre il tridente con Rolfini e Sereni.
Rispondeva il Siena tra le cui fila, out lo squalificato Crescenzi, tornavano disponibili Terzi e Terigi, con quest’ultimo in panchina. Scelte obbligate in attacco in cui tra assenze e infortuni vari l’unica alternativa era rappresentata dalla coppia Guberti e Fabbro.
Ottimo l’avvio dei ragazzi di mister Colavitto con Iannoni vicino al gol dopo appena pochi secondi. Primi 20’ di grande intensità con i padroni di casa pericolosi con Cardoselli da due passi su cui faceva buona guardia Avella.
Meno emozioni nella seconda parte del primo tempo, con la ripresa che iniziava subito con il botto. A sbloccare l’incontro era il match winner dell’andata Delcarro. Serie di angoli consecutivi nei primi minuti per gli ospiti e sfera in fondo al sacco per il numero 8 biancorosso che a breve diventerà papà e dedicava la rete al nascituro. Ancora Delcarro sfiorava il bis poco dopo, imitato da Bianconi e Rolfini che non riuscivano intorno al quarto d’ora a spingere il pallone in gol in piena area per il secondo sigillo.
Per i bianconeri era ancora Cardoselli il più temibile: il suo colpo di testa al 27’ st sorvolava la traversa con Avella che sembrava controllare.
Mister Colavitto nel finale gettava nella mischia Vrioni, Gasperi, Maurizii e Iotti con Sereni che a tu per tu con Lanni si faceva ipnotizzare e falliva il raddoppio.
A pochi istanti dal termine il Siena restava in dieci per il doppio giallo a Favalli ma riusciva a pareggiare in mischia con Ardemagni dopo una punizione.
Per l’ultimo match casalingo della regular season l’Ancona Matelica riceverà giovedì alle ore 21:00 la visita del Teramo.

La cronaca

Prima frazione
1’ pt subito pericoloso Iannoni
5’ pt Di Renzo per D’Eramo che suggerisce per Sereni
9’ pt Cardoselli da due passi, Avella con i piedi mette in corner
16’ pt chiude bene il Siena sull’azione imbastita da Papa
20’ pt buon break di Papa, l’azione non si concretizza
22’ pt testa di Delcarro out, posizione di offside
32’ pt Bianchi calcia alto sopra la traversa dal limite
42’ pt Pericoloso Favalli

Seconda frazione
5’ st biancorossi pericolosi con una serie di angolo consecutivi
6’ st GOL! Delcarro in mischia porta in vantaggio i biancorossi
10’ st vicina al raddoppio l’Ancona Matelica con Rolfini
16’ st sfiora il bis Delcarro
27’ st testa di Cardoselli out
39’ st contropiede di Gasperi, l’azione sfuma
42’ st Sereni a tu per tu con Lanni che lo ipnotizza
43’ st espulso Favalli
44’ st tiro di Noce
47’ st GOL! Ardemagni dopo una punizione sigla il pari

Foto: Fabio Di Pietro