canilfideahalleytechbnosafemastergroup

Day

Marzo 21, 2022

I risultati del weekend delle formazioni biancorosse

Sorride l’U15 di mister Nicola Latini, capace di battere a domicilio il Gubbio. Stop invece per la formazione U17 di mister Lorenzo Bilò con gli umbri, mentre l’U13 disputa una buona prestazione al cospetto del Pescara Sq.1, terminata sul punteggio di 3-1 in favore degli abruzzesi.

I risultati

Under 17, Gubbio – Ancona Matelica 1-0

GUBBIO: Manganelli, Bertoli, Bita, Consigli, Pecoraro, Tenaglia, Summa, Pauselli, Montanari, Mersala, Piermarini. A disposizione: Andreoli, Cuccarini, Sparago, Cerbella, Bellucci, Scarabattoli, Palma, Bartolucci, Useini. Allenatore: Federico Tafani.

ANCONA MATELICA: Sansaro, Curzi, Bugari, Paglialunga, Fabiani, Bruzzechesse, Galavotti, Rosolani, Ricotta, Cappelletti, Sopranzi. A disposizione: Gasparoni, Ferrari, Romanelli, Banushi, Boldrini, Marinelli, Paolucci, Pierpaoli, Monteverde. Allenatore: Lorenzo Bilò.

MARCATORI: Montanari (G)

NOTE: ammoniti Manganelli, Pecoraro e Tenaglia (G), Ferrari, Monteverde e Rosolani (A).

SOSTITUZIONI ANCONA MATELICA: Ferrari per Ricotta, Marinelli per Galavotti, Paolucci per Paglialunga, Monteverde per Sopranzi, Banushi per Bugari

SOSTITUZIONI GUBBIO: Cuccarono per Summa, Bartolucci per Mersala.

COMMENTO: “E’ stata una partita molto fisica in cui abbiamo approcciato molto bene nei primi minuti, ma poi siamo stati puniti da una disattenzione che ci ha portato a subire gol dall’unico tiro in porta del Gubbio. Fuori casa a volte ci mancano quel coraggio e quella determinazione che contraddistinguono le gare casalinghe. Abbiamo un po’ faticato a esprimere le nostre idee, costruendo poche occasioni per pareggiare, pur provandoci sotto l’aspetto mentale con la coesione e la voglia di non arrendersi fino all’ultimo secondo. Sono sicuro che con il lavoro settimanale riusciremo a correggere questi dettagli, preparandoci al meglio per le ultime tre gare restanti” ha dichiarato mister Lorenzo Bilò.

Under 15, Gubbio – Ancona Matelica 1-3

GUBBIO: Ymga, Bonifazi, Borchia, Panichella, Petrini, Lupi, Salustri, Speziali, Fortini, Gilardi, Jubani. A disposizione: Fumaria, Rocchi, Martinelli, Ascosi, Angheloni, Di Paoli, Urbani, Massetti, Martinangeli. Allenatore: Juan Martin Turchi.

ANCONA MATELICA: Cingolani, Innocenti, Parioli, Galeotti, Altieri, Schiavoni, Magini, Mancini, Vlaicu, Latini. A disposizione: Strappini, Romanelli, Rappoli, Falzetti, Messersì, Luciani, Ammora, Cilla. Allenatore: Nicola Latini.

MARCATORI: Petrini (G), Vlaicu, Altieri e Cacciamani (A).

SOSTITUZIONI ANCONA MATELICA: Ammora per Schiavoni, Parioli per Romanelli, Magini per Rappoli, Latini per Luciani, Cingolani per Strappini, Altieri per Falzetti, Vlaicu per Messersi.

COMMENTO: “Sono contento della prestazione, ma soprattutto dell’approccio mentale. Dopo una sconfitta come quella di Imola era importante ritrovare la fiducia e riprendere i giusti binari. I ragazzi sono stati bravissimi ad interpretare la gara come l’avevamo preparata, tanto che abbiamo trovato il gol dopo dieci secondi e poi abbiamo veramente concesso poco all’avversario, producendo tantissime palle gol. Nella ripresa siamo stati bravi a chiudere la partita e a macinare gioco” il commento al termine di mister Nicola Latini.

Under 13, Ancona Matelica – Delfino Pescara 1-3

(al termine dei 3 tempi regolamentari e degli shoot out)

ANCONA MATELICA: Verdecchia, Drachuck, Reucci, Ausili, Fontinovo, Severini, Bugari, Farina, Bracaccini, Ausili, Spadoni, Massaccesi, Baldi, Principi, Bedini, Morales, Buffoni, Pascucci. Allenatore: Roberto Paolucci.

DELFINO PESCARA SQ.1: Galletti, Florindi, D’Agostino, Baldacci, Servalli, Marrone, Esposito, Collevecchio, De Falco, Iacovelli, Ciancaioni, Occhiocupo, DI Giampietro, Tenaglia, Cardinali, Aloisi, Giammarinaro, Romagnoli. Allenatore: Fabio Giansante.

COMMENTO: “Partita approcciata molto bene e con attenzione. Siamo riusciti ad occupare bene il campo, per lunghi tratti abbiamo mostrato buone organizzazione e collaborazione, agevolate da una comunicazione più continua. Tecnicamente siamo andati bene: ciò ci ha permesso di fare ottime combinazioni con le quali siamo riusciti a confezionare gol di pregevole fattura. Non è mancata la giusta dose di agonismo ed anche le scelte sono state giuste: soprattutto questo credo sia un bel segnale di crescita” è stato il commento al termine di mister Roberto Paolucci.

(in foto la formazione U17 a Gubbio)

Convocazione in Rappresentativa U16 Lega Pro per il centrocampista classe 2006 Denis Useini

Prestigiosa convocazione in Rappresentativa U16 Lega Pro per il classe 2006 Denis Useini, centrocampista in forza alla formazione U16 di mister Mattia Casaccia.

La Rappresentativa Lega Pro U16 sfiderà in amichevole la formazione U16 della Salernitana il giorno mercoledì 23 Marzo.

#UNITIDAGLISTESSICOLORI: al via la campagna antidiscriminazione della FIGC

La campagna, che sarà lanciata il 24 marzo in occasione del match del play off mondiale tra Italia e Macedonia del Nord, vede riuniti tutti i principali attori del movimento calcistico (Leghe, Componenti Tecniche, Arbitri, Settori e Divisioni). Gravina: “Il calcio italiano dice no alla discriminazione”

Roma, 21 marzo 2022. In occasione della Giornata Internazionale per l’eliminazione della discriminazione razziale, la FIGC lancia una nuova campagna che per la prima volta vede tutto il mondo del calcio italiano unito in un fronte comune contro la discriminazione. L’obiettivo è diffondere un messaggio forte e univoco attraverso le piattaforme web e social della Federazione e dei principali stakeholder del movimento calcistico: Leghe (Lega Serie A, Lega Serie B, Lega Pro e Lega Nazionale Dilettanti), Componenti Tecniche (Assocalciatori e Associazione Italiana Allenatori di Calcio), Associazione Italiana Arbitri, Settori (Settore Giovanile e Scolastico e Settore Tecnico) e Divisioni (Divisione Calcio Femminile e Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale).

Il progetto vede come partner istituzionale UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali della Presidenza del Consiglio dei Ministri) ed è stato realizzato con il contributo UEFA HatTrick FSR (Football and Social Responsibility).

La campagna, che sarà lanciata in occasione della gara del play off mondiale tra Italia e Macedonia del Nord in programma giovedì 24 marzo allo stadio ‘Renzo Barbera’ di Palermo, sarà veicolata anche in concomitanza con i match che martedì 29 marzo e venerdì 8 aprile vedranno la Nazionale Under 21 e la Nazionale Femminile ospitare rispettivamente Bosnia ed Erzegovina e Lituania in due incontri validi per le qualificazioni al Campionato Europeo e Mondiale. Tutti gli attori della campagna diffonderanno il messaggio nelle giornate di gara dedicate e durante gli eventi che saranno realizzati nel 2022.

“Il calcio italiano dice no alla discriminazione – dichiara il presidente della FIGC Gabriele Gravina – e lo fa con una voce unica, mettendo in campo la sua forza comunicativa e l’impatto di un’immagine visiva molto chiara: siamo uguali nelle nostre diversità! Il coinvolgimento di tutte le componenti del nostro sistema, che ringrazio, dimostra la grande sensibilità del mondo del calcio, convinto, a ragione, del successo finale nell’indispensabile partita contro ogni forma di razzismo”.

“Lega Pro e tutti i suoi club sono coinvolti nella campagna per ribadire i valori della tolleranza, del rispetto reciproco e dell’accoglienza del prossimo” sostiene il presidente della Serie C Francesco Ghirelli. “Quella di oggi è una giornata importante che ci deve far riflettere prima su noi stessi, sul peso delle parole, sul significato delle nostre azioni. Poi ci deve indurre all’impegno ad ascoltare, a prendere posizione e a denunciare fenomeni, come le discriminazioni razziali, che purtroppo sono ancora diffusi nella società”.

Attraverso l’utilizzo della quadricromia dei colori CMYK (ciano, magenta, giallo e nero) il concept #UnitiDagliStessiColori, ideato dall’agenzia Independent Ideas (Publicis Groupe), racconta le diverse etnie da un nuovo punto di vista, originale e inaspettato: contro le logiche irrazionali della discriminazione, la campagna si avvale dei colori primari dimostrando come ogni tipo di pelle abbia la stessa origine e, di fatto, sia la combinazione degli stessi colori.

La campagna è parte integrante del Piano Antidiscriminazione FIGC, lanciato lo scorso gennaio, che ha visto l’istituzione del primo Tavolo di Lavoro contro la Discriminazione con la partecipazione di tutti i principali stakeholder del sistema calcio italiano: Lega Serie A, Lega Serie B, Lega Pro, Lega Nazionale Dilettanti, Associazione Italiana Calciatori Associazione Italiana Allenatori di Calcio, Associazione Italiana Arbitri, Settore Giovanile e Scolastico, Settore Tecnico, Divisione Calcio Femminile e Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale. Il progetto nasce dalla volontà della Federazione di dare un segnale forte, coerente e coeso per combattere la discriminazione e promuovere l’inclusione grazie all’attivazione di tutti gli attori chiave del calcio italiano. Il Piano si compone di varie iniziative che saranno realizzate nei prossimi mesi grazie al fondamentale impegno di tutti gli attori coinvolti.

Le tappe

La gara tra la Nazionale e la Macedonia del Nord, in programma giovedì 24 marzo a Palermo, segnerà il calcio di inizio della campagna, che sarà veicolata anche dalle Nazionali Under 21 e dalla Nazionale Femminile (29 marzo e 8 aprile). La giornata di campionato del 9 e 10 aprile vedrà scendere in campo la Lega Serie A, la Lega Serie B, la Lega Pro e la Lega Nazionale Dilettanti su tutto il territorio. Le squadre saranno accompagnate dagli ufficiali di gara, che veicoleranno il messaggio su tutti i campi. La Divisione Calcio Femminile supporterà la campagna il 26 e 27 marzo. AIC, AIAC, Settore Tecnico, Settore Giovanile e Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale realizzeranno attività di diffusione della campagna a partire dal lancio.

Testimonial della campagna:

  • Joaquin CORREA (Lega Serie A – FC Internazionale Milano)
  • José MACHĺN (Lega Serie B – AC Monza)
  • Mohammed Amine CHAKIR (Lega Pro – AC Renate)
  • Alessia GRONI (Lega Nazionale Dilettanti – Pavia Academy 1911 Calcio Femminile)
  • Maurizio MARIANI (Associazione Italiana Arbitri – Arbitro Internazionale)
  • Alberto GILARDINO (Associazione Italiana Allenatori di Calcio – ACN SIENA 1904)
  • Sara GAMA (Associazione Italiana Calciatori – Vice Presidente AIC)
  • Gianluca ZAMBROTTA (Settore Tecnico – Vice Presidente)
  • Sofia VERRINI ed Elia BENEDETTI (Settore Giovanile e Scolastico)
  • Monica Tatiana PINILLA MARTINEZ (Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale – SSD Minerva per Tukiki)
  • Mana MIHASHI (Divisione Calcio Femminile – U.S. Sassuolo).

Ufficio Comunicazione
Lega Italiana Calcio Professionistico

Comunicato stampa

La Società comunica che è stata indetta la conferenza stampa per il giorno 30 Marzo 2022 alle ore 18.00 presso l’auditorium della Mole Vanvitelliana di Ancona.

Alla conferenza stampa saranno presenti Mauro Canil e Tony Tiong oltre al management.

Verranno esposti i progetti futuri, l’assetto societario e dirigenziale dell’Ancona.

 

La DG Roberta Nocelli

Capsule collection di t-shirt “Gente di Mare”

È nata l’idea della capsule di t-shirt intitolata “Gente Di Mare ”.
Un gesto simbolo, un nuovo approccio, un brand tutto “anconitano” per accrescere ogni giorno di più il senso di appartenenza a questi colori, a questa storia e a questo territorio.
Uno stock di t-shirt ufficiali con alcune delle frasi storiche del nostro territorio. Il tutto in edizione limitata.
“Nasce da una mia fantasia che ha trovato subito libero sfogo grazie alla collaborazione di Luca Rotili e Ciro Maraniello di Linea Sport 94. È un modo come un altro per anticipare l’estate e per iniziare a pensare alla prossima stagione.
Il mio sogno sarebbe quello di vedere nelle nostre spiagge tantissime persone, adulti e bambini, con addosso queste maglie. Portare in giro l’orgoglio anconetano sotto i simboli dell’Ancona, mi sembra il modo giusto di rafforzare il Nostro motto Noi&Voi” ha dichiarato la DG Roberta Nocelli.
La Versione 1 con la citazione “Ma cu c’hai i brèci ‘nte la testa?!” è disponibile nel nostro shop online a 20€ .