canilfideahalleytechbnosafemastergroup

Day

Febbraio 28, 2022

I risultati del weekend delle formazioni nazionali biancorosse

Positive le prestazioni di U16 e U14, entrambe vittoriose con San Marino Academy e Monterosi. Battute d’arresto per la Primavera 4 al cospetto della capolista Latina e  dell’U13 che aveva di fronte in casa il Delfino Pescara.

I risultati

Primavera 4, Latina – Ancona Matelica 1-0

LATINA: Esposito, D’Amore, Zorzetto, Valerio, Di Maio, Zorzo, Mascia, Cipriani, Gesmundo, Racaniello, Di Palma. A disposizione: Vona, Piccolo, Popescu, Maricca, Segala, Fiore, Varano, Ferullo, Panariello, Capotosto, Limongelli, Coschiera. Allenatore: Carlo Cotroneo.

ANCONA MATELICA: Piergiacomi, Fossi, Postacchini, Dolmetta, Bekjiri, Marcolini, Zepponi, Benigni, Pangrazi, Pecci, Cirulli. A disposizione: Ripesi, Romagnoli, Fermani, Strappini, Sampaolo, Recanatini, Catalani, Carboni. Allenatore: Valeriano Recchi.

MARCATORE: 42’ Gesmundo.

NOTE: ammoniti D’Amore e Valerio (L), Bekjiri e Postacchini.

SOSTITUZIONI LATINA: 55’ Maricca per Di Palma; 66’ Panariello per Mascia, Coschiera per Racaniello; 79’ Capotosto per Gesmundo, Varano per Di Palma.

SOSTITUZIONI ANCONA MATELICA: 46’ Carboni per Pecci; 79’ Recanatini per Marcolini, Catalani per Cirulli, Sampaolo per Zepponi;  90’ Strappini per Dolmetta.

CRONACA: Ultima giornata della regular season fra Latina e Ancona Matelica. Partono bene i padroni di casa che al 17’ sfiorano il gol del vantaggio, ottimo Piergiacomi nella risposta. Un minuto più tardi è l’Ancona Matelica che sfiora il gol con Pecci, calcio di punizione invitante di poco a lato. Al 42’ il Latina sblocca con il numero 9 Gesmundo a tu per tu contro il portiere ospite. Nel secondo tempo i biancorossi provano a riaprire la gara. Il Latina gestisce il vantaggio e porta a casa la partita che gli consente di ottenere il primo posto solitario del girone.

COMMENTO: “Abbiamo avuto una partenza difficile, i nostri avversari hanno approcciato in maniera molto aggressiva e ci hanno messo in grande difficoltà con Piergiacomi autore di ottimi interventi. Dopo il quarto d’ora, abbiamo giocato alla pari con la prima in classifica. Siamo stati corti e aggressivi, creando qualche buona occasione. A fine primo tempo abbiamo preso il gol su una disattenzione che ci ha un po’ scoraggiato, ma ho chiesto ai ragazzi di tornare in campo con il giusto atteggiamento, per dimostrare quanto valessero. Lo hanno fatto e hanno messo in difficoltà gli avversari con gioco e fraseggio, peccato non essere stati più incisivi. Hanno dimostrato di essere in costante crescita con qualche elemento davvero sugli scudi” ha commentato al termine mister Valeriano Recchi.

Under 16, San Marino Academy – Ancona Matelica 0-2

SAN MARINO ACADEMY: Mularoni, Domeniconi, Riccardi, Zafferani, Valentini, Carbonara, Cervellini, Yazici, Celli, Righi, Capicchioni. A disposizione: Lotti, Gennari, Dolcini, Baldani, Molari, Fabbri, Cavalli. Allenatore: Gianluca Leoni.

ANCONA MATELICA: Braghetti, Marini, Marchegiani, Bruzzechesse, Paoltroni, Galeotti, Novelli, Girolimini, Bambozzi, Useini, Priori. A disposizione: Bianchi, Squarcia, Grassi, Bolletta, Bergantino, Bordoni, Pierantoni, Atzori, Filipponi. Allenatore: Mattia Casaccia.

RETI: 8’ st e 35’ st Bambozzi

SOSTITUZIONI ANCONA MATELICA: 1’ st Bordoni per Priori, 9’ st Squarcia per Bruzzechesse, 21’ Pierantoni per Paoltroni, 39’ st Filipponi per Novelli e Bergantino per Marini

SOSTITUZIONI SAN MARINO: 9’ st Lotti per Mularoni, 37’ st Baldani per Valentini, Dolcini per Domeniconi

COMMENTO: “Buon risultato che ci permette di dare continuità al nostro percorso. Un bel primo tempo con molte occasioni e un palo, ma senza riuscire a trovare la via del gol. Nel secondo tempo abbiamo trovato la rete con due palle inattive e mantenuto il risultato difendendo da squadra. Ora testa subito alla prossima che ci vede ancora in trasferta a Imola” le parole a fine gara di mister Mattia Casaccia.

Under 14, Monterosi – Ancona Matelica 1- 3

MONTEROSI: Altobelli, Tulli, D’Aguanno, Coppola, Scatolini, Lelli, Castellani, Proromo, Vari, Daju, Apostoli. A disposizione: Umbro, Gambardelli, D’Alessio, De Maio, Cherubini, Marsiglia, De Angelis. Allenatore: Tiziano Tancini Missoni.

ANCONA MATELICA: Strappini, Giusepponi, Bianchi, Branchesi, Angelici, Calvari, Morichetta, Cingolani, Fratini, Machedon, Beccacece. A disposizione: Pelosi, Alwan, Tantalocchi, D’Alesio, Pecci, Stacchiotti, Baffoun, Fenni, Catalani. Allenatore Gilberto Calvigioni.

RETI: Morichetta, Fratini, Machedon (A), Castellani (M).

SOSTITUZIONI ANCONA MATELICA: D’alesio per Cingolani, Pecci per Beccacece, Baffoun, Alwan per Machedon.

COMMENTO: “Un’ottima partita e un buon risultato che certifica la nostra crescita. Siamo andati subito sotto, poi siamo riusciti a pareggiare attraverso il gioco come facciamo sempre. Una volta ripassati in vantaggio siamo riusciti a gestire la partita senza affanni, Ho molto apprezzato la reazione della squadra dopo il gol iniziale e non bisogna mai smettere di voler migliorare. I ragazzi stanno facendo enormi passi in avanti sotto tutti i punti di vista, anche se la strada è ancora lunga e non debbono mai mancare calma e pazienza” le parole al termine di mister Gilberto Calvigioni.

Under 13, Ancona Matelica – Delfino Pescara 2-3

(al termine dei 3 tempi regolamentari e degli shoot out)

ANCONA MATELICA: Verdecchia, Drachuk, Reucci, Ausili, Fontenovo, Crescentini, Severini, Bugari, Farina, Massaccesi, Bracaccini, Ausili, Pascucci, Baldi, Principi, Bedini, Peloni, Leonori. Allenatore: Roberto Paolucci.

DELFINO PESCARA SQUADRA 1: Fiorentino, Santuccione, Sabatelli, Di Bello, Di Giacomo, Balsen, Spinelli, Iacone, D’Angelo, Masciangelo, De Leonardis, D’Ettorre, Cicchitelli, Lo Previte, Martinelli, Appignani, Di Tieri, Iacobucci. Allenatore: Fabio D’Antonio.

COMMENTO: “I ragazzi hanno disputato una bella partita, riuscendo a fare tante cose interessanti e soprattutto ad essere molto propositivi e coraggiosi. Hanno collaborato molto sia in fase di possesso che di non possesso e questo ci ha permesso di sviluppare belle trame e creare occasioni. La partita è stata aperta, ma comunque accorta e siamo stati anche equilibrati. Siamo veramente contenti per la prestazione, da cui abbiamo preso ulteriori spunti per lavorare in maniera ancora più efficace per cercare di dare continuità ai buoni concetti che avevamo iniziato a far intravedere specie nel periodo precedente alla sosta” è stato il commento al termine di mister Roberto Paolucci.

(in foto la formazione Under 13)