canilfideahalleytechbnosafemastergroup

Day

Settembre 30, 2021

Inoxa al fianco dell’Ancona Matelica

Inoxa, leader nella produzione e commercializzazione di accessori per mobili da cucina, entra a far parte della famiglia Ancona – Matelica.

“Sono sempre stato appassionato di calcio sin da ragazzino – ha dichiarato Roberto Trombettoni, CEO di Inoxa – e in passato Presidente per alcuni anni di una squadra locale del paese dove risiede la mia azienda. Ho deciso subito di sposare il progetto Ancona – Matelica, illustratomi dalla DG Roberta Nocelli perché lo reputo serio e molto interessante. Ho avuto modo di conoscere delle persone vere e appassionate del lavoro che svolgono. Spero vivamente di poter contribuire fattivamente nel valorizzare e far crescere sempre di più l’interesse della nostra provincia verso i colori biancorossi”.

“Inoxa è per noi un partner di prestigio vista la fetta di mercato che occupa. Sappiamo che annovera tra i suoi clienti importanti aziende italiane e non ed è un onore – ha commentato la DG Roberta Nocelli – avere una simile eccellenza al nostro fianco. Siamo contenti doppiamente perché scegliere di appoggiare il nostro progetto significa che anche gli imprenditori, dai più grandi ai più piccoli, si stanno accorgendo che questa Società vuole lavorare con il contributo di tutti e dando lustro a tutti”.

Banca Generali Private Spa di Ancona al fianco dell’Ancona Matelica

Un altro sponsor si aggiunge da oggi a fianco della famiglia Ancona Matelica.

È stato ufficializzato infatti questa mattina un accordo di collaborazione con Banca Generali Private Spa di Ancona nella figura dei consulenti finanziari Gabriele Rossi e Lorenzo Gambelli che hanno da subito sposato il progetto.
“Siamo due tifosi dell’Ancona fin da ragazzi – hanno commentato Gabriele e Lorenzo – e, oltre a partecipare in maniera entusiastica sugli spalti per sostenere i colori biancorossi, abbiamo deciso di dare un segnale concreto a supporto del progetto serio ed appassionante promosso dalla nuova Società e legato ai giovani del nostro territorio. A prescindere dai risultati del campo, ad oggi di assoluto rilievo, crediamo fermamente nei programmi della nuova gestione societaria e siamo orgogliosi di affiancare il nostro nome a quello dell’Ancona Matelica, fiduciosi che sia l’inizio di un lungo percorso insieme”.

“Siamo molto contenti di questo nuovo partner – ha commentato la DG dell’Ancona Matelica Roberta Nocelli – che arricchisce e premia il nostro lavoro. Inoltre, sono certa che le relazioni che stiamo intraprendendo possano dare buoni frutti ai nostri stakeholders. Non posso che ringraziare quanti si stanno muovendo per sostenere il nostro progetto di calcio”.