canilfideahalleytechbnosafemastergroup

Day

Settembre 4, 2021

Ancona Matelica – Olbia: apertura cancelli ore 13:15

I cancelli dello Stadio Del Conero domani apriranno alle ore 13:15 per agevolare le operazioni di ingresso. Si invitano gli spettatori in possesso del tagliando ad arrivare in tempo utile per evitare assembramenti e garantire una corretta affluenza.

Per accedere allo stadio e dentro l’impianto sarà OBBLIGATORIO indossare sempre e in modo corretto la mascherina.

All’ingresso andranno esibiti il biglietto, un documento di identità e il Green Pass (obbligatorio).
Si ricorda che ogni persona che farà ingresso nell’impianto, compresi i bambini di ogni età, dovrà essere provvista di tagliando d’ingresso. In nessun caso sarà concesso l’ingresso a chi ne dovesse essere sprovvisto.

In ogni caso andranno evitati assembramenti.
Sarà obbligatorio effettuare la sanificazione delle mani con appositi gel e verrà rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso nel caso in cui sia superiore a 37,5°.
In ogni caso dovranno essere rispettati la fila e il numero di posto indicati sul biglietto.
I posti sono stati selezionati in modo da garantire il distanziamento.

All’ingresso per la fase di afflusso, durante la durata dell’evento e al termine della gara è raccomandato il rispetto delle distanze interpersonali.

Verso Ancona Matelica – Olbia: elenco convocati e commento mister Colavitto

Seconda giornata e debutto casalingo in campionato per l’Ancona Matelica, che domani alle ore 15:00, affronterà in un Del Conero sold out (per la capienza di 1400 tifosi locali disponibili) il temibile Olbia di mister Massimiliano Canzi, reduce dal successo interno con la Pistoiese.
“Come al solito – ha commentato dopo la rifinitura mattutina mister Colavitto – sarà un’altra gara difficile, così come lo sono tutte. Il campionato di Lega Pro è tosto. Incontriamo una formazione consolidata negli anni in categoria, che annovera gente valida e importante. Per portare a casa dei punti dobbiamo fare una prestazione eccellente”.
“La squadra in settimana si è allenata bene – ha proseguito il tecnico – logicamente era un po’ delusa per un risultato che ci è sfuggito a Pescara al 91’, però questo ci deve servire di lezione per capire che nei momenti importanti non si scherza e bisogna portare il ‘sacro’ a casa. Mi auguro che i ragazzi lo abbiano recepito”.
“Siamo contenti che la città di Ancona ci segua con partecipazione e ci sia sempre così vicina – ha concluso Colavitto- dobbiamo mantenere alto questo entusiasmo“.
Di seguito l’elenco dei giocatori convocati per la gara di domani: Avella, Bianconi, Canullo, D’Eramo, Delcarro, Del Sole, Di Renzo, Faggioli, Gasperi, Iannoni, Iotti, Masetti, Maurizii, Moretti, Noce, Papa, Rolfini, Ruani, Sabattini, Sereni, Tofanari, Vitali, Vrioni.